Associazione Lo Scarabocchiatore

Watch Dogs Legion Vol. 1 di Sylvain Runberg e Gabriel Germain

Gli hacker del DedSec approdano in casa Star Comics per una nuova missione. Grazie alla collaborazione con Ubisoft, l’etichetta Astra regala un nuovo action drama complementare e indipendente dall’omonimo videogioco. 

Il nuovo anno riserva da subito una nuova, adrenalinica missione. Il 19 gennaio Star Comics porterà in libreria e fumetteria il primo volume di una mini-serie originale targata Ubisoft: WATCH DOGS LEGION, fumetto ispirato al mondo dell’omonimo videogioco.      


Sylvain Runberg e Gabriel Germain, con questo primo volume, portano il lettore in una Londra distopica, oppressa, con milizie private e sorveglianza di massa per mettere ordine nelle strade dove dilaga la criminalità organizzata; un’ambientazione nota agli affezionati del videogioco. 

Dopo essere stato accusato di vili attacchi terroristici, il DedSec, l’organizzazione segreta degli hacker, non gode più della fama di un tempo. La forza di polizia privata Albion è ormai riuscita a instaurare un regime di terrore nella City. Per questo gli Hacktivisti sono più motivati che mai a fermare la milizia. In questo regime, in cui si respira aria di costrizione e paura, un ulteriore terrificante mistero avvolge la città: al Kennington Oval Camp, il più grande campo di deportati di Londra, pare che delle persone vengano portate via nottetempo senza fare mai più ritorno. Queste sparizioni allertano il DedSec che affida alla giornalista australiana Louise Hartford il compito di fermarle: la giovane dovrà infiltrarsi nelle alte sfere del potere per svelare la verità.

Un fumetto distopico dai molti echi e rimandi: con uno spaventoso tono di credibilità ricorda, infatti, i sottotesti di V per Vendetta, il turbamento della plausibilità di Black Mirror e l’estremizzazione delle problematiche attuali di Blade Runner. Il primo volume di Watch Dogs Legion è un grande intreccio: una trama che mescola anticipazione, azione e metafora politica nel cuore di una Londra terrificante.

Watch Dogs è stato lanciato nel 2014 diventando subito la nuova IP più venduta al lancio dell’intero settore dei videogiochi. Finora, il premiato franchise ha registrato più di 50 milioni di giocatori unici in tutto il mondo. Per maggiori informazioni su Watch Dogs: Legion, sul sito watchdogs.com è possibile unirsi alla conversazione usando #watchdogslegion.

AUTORI

Sylvain Runberg Nato nel 1971 in Belgio, esordisce come sceneggiatore nel 2004, e a oggi ha scritto circa 70 volumi, tradotti in quindici lingue. Tra questi, spiccano l’adattamento del bestseller di Stieg Larsson, Millenium (e il sequel inedito dei tre romanzi originali, con il titolo Millenium Saga), Le Cronache di Under York (con disegni di Mirka Andolfo), Warship: Jolly Roger e il nono volume di Conan il CimmeroGli accoliti del cerchio nero (Star Comics).

Gabriel Germain Nato a Marsiglia nel 1984, si dedica fin da giovanissimo al disegno e al fumetto. Dopo aver completato un percorso di studi in comunicazione visiva, esordisce come autore di fumetti adattando, nel 2008, il racconto di Jean-Hugues Oppel, Brouillard au pont de Bihac (Casterman). Negli anni successivi firma vari volumi, ra cui Lune et L’Autre (Casterman), Silencio (Glénat), per poi approdare nell’universo di Watchdogs Legion.

DATI

Formato: 21×28 | colori | Pagine: 64 | Cartonato 

Codice ISBN: 9788822630056 

Lascia un commento

Your email address will not be published.
*
*

Shopping cart
There are no products in the cart!
Continua a fare acquisti
0