Associazione Lo Scarabocchiatore

The Prism il primo fumetto di Matteo De Longis

L’inquinamento acustico sta stritolando la vita sulla terra. La più grande mega-azienda del pianeta finanzia un progetto folle per invertire il fenomeno: mandare nello spazio una super-band musicale per farle registrare l’album i cui suoni saranno capaci di far arretrare il S.O.T.W. (Smoke On The Water) e salvare il pianeta.


Matteo De Longis, alla sua prima prova con una lunga saga, crea una premessa apparentemente buffa, ma la prende tanto sul serio da creare un mondo perfettamente convincente ed emozionante.


Sette volumi, uno ogni due anni, ciascuno leggibile da solo, ma che costruiranno la storia della più grande impresa dell’uomo nello spazio finora. Questo volume, un brossurato con sovraccoperta con quinto colore e serigrafia UV lucida spessorata, è impreziosito da una postfazione del divulgatore scientifico, attore e scrittore Adrian Fartade (che è anche un personaggio della storia).

The Prism Volume 1 – Burn!

Matteo De Longis, (Bergamo 1979) si è formato come un ibrido stilistico tra oriente e occidente, trasversale anche a diversi mondi e discipline, dall’illustrazione alla grafica, dal fumetto al design. Matteo ha cominciato a lavorare in Francia, collaborando per Sky-Doll. Nel 2009 ha progettato un designer-toy, Mekaneko. VOX, uscito in Francia nel 2013 e negli USA nel 2014, è un artbook che presenta il suo ricco universo visivo. Matteo De Longis ha orbitato attorno al mondo del fumetto, soprattutto realizzando illustrazioni e cover, per Marvel, per Sergio Bonelli Editore. Ha realizzato visual e concept-art per alcuni videogame: League Of Legends e Overwatch. Attualmente è impegnato in un progetto come autore completo, la sua serie a fumetti targata BAO Publishing, the PRISM.

Lascia un commento

Your email address will not be published.
*
*

Shopping cart
There are no products in the cart!
Continua a fare acquisti
0