Associazione Lo Scarabocchiatore

Sofia Assirelli Cristina Portolano Tettonica

Una storia ironica e commovente, straordinaria e credibile, in cui temi dell’adolescenza offrono lo spunto per una riflessione sul riconoscimento e l’accettazione di sé in ogni età. 

IN LIBRERIA da giovedì 21 aprile


È il 1997, il mondo non sa di essere sull’orlo della crisi ed è un’altra la tragedia alla quale la dodicenne Maria Bandini rivolge i suoi pensieri: la totale e ostinata mancanza di tette. Fino a che non spunteranno, è convinta che non potrà attirare le attenzioni di Samu, che come ogni estate trascorre le vacanze nel minuscolo borgo in cui Maria vive e che si anima solo quando arrivano “i forestieri”.

Di fronte all’ennesimo rifiuto, Maria decide di passare agli estremi rimedi: assolderà sua nonna Alberta per recitare rosari con lo scopo di farle crescere le tette. A una sola condizione: “Ti devi comportare bene”. Le preghiere della nonna sembrano miracolosamente avere effetto e sul torace di Maria spuntano due piccoli rigonfiamenti. Ma quando Samu le dà il primo sospirato bacio e azzarda una carezza su un suo seno, la terra sussulta: un terremoto distrugge gran parte del paese. Maria si convince di esserne la causa, per il suo comportamento impudico. Da questo equivoco nascerà una storia divertente e toccante sul rapporto con il proprio corpo, la religione, le amicizie viscerali dell’adolescenza e il percorso difficile, accidentato, spesso comico, della crescita.

Sofia Assirelli, scrittrice e sceneggiatrice, ha firmato cortometraggi, documentari ed episodi di numerose serie, tra cui I Cesaroni, Tutto può succedere, L’ispettore Coliandro e Summertime. Insieme a Giampiero Rigosi è headwriter de La Porta Rossa, grande successo in Italia e venduto da Studio Canal in molti paesi.

Cristina Portolano è nata a Napoli nel 1986. Autrice di diverse graphic novel come Quasi signorina (Topipittori, 2016) e Non so chi sei (Rizzoli Lizard, 2017), ha pubblicato disegni e illustrazioni su entrambi i volumi di Storie della buonanotte per bambine ribelli. Collabora con il portale Freeda e “Internazionale Kids”.

Lascia un commento

Your email address will not be published.
*
*

Shopping cart
There are no products in the cart!
Continua a fare acquisti
0