Associazione Lo Scarabocchiatore

Shockdom pubblica SALVINO E LE SETTE SCHEDE ELETTORALI

Un esilarante connubio tra il mondo di Dragon Ball e la scena politica del Bel Paese. Risate, citazioni, colpi di scena e colpi sui denti sono la ricetta della parodia più spregiudicata del momento

DAL 20 GENNAIO IN LIBRERIA, FUMETTERIA E ONLINE

Shockdom pubblica SALVINO E LE SETTE SCHEDE ELETTORALI, la nuova opera di FumEddy per la collana Fumetti Crudi. Il volume, nato dall’incrocio tra la satira e uno dei manga contemporanei più celebri, sarà in libreria e fumetteria dal 20 gennaio ed è già disponibile online sullo store della casa editrice.

SINOSSI: La storia di “Salvino e le Sette Sfere Elettorali” è il risultato di un esilarante connubio tra il mondo di Dragon Ball e la scena politica del Bel Paese. Il protagonista, figlio del Gran Demone Bossolo (terrore dei meridionali), intraprenderà il viaggio della sua vita alla conquista delle leggendarie sfere magiche che, una volta riunite, gli permetteranno di esaudire il suo più grande desiderio: i “pieni poteri”. Al suo fianco l’irascibile Bulmeloni: donna, cristiana, intenzionata a riportare lo stivale al suo antico splendore, chiudendo porti agli stranieri e mentalità ai connazionali. …Ma la strada verso il mondo ideale è irta di ostacoli, dall’Organizzazione del Pugno Rosso (capitanata dal Comandante The Luca), a nemici del calibro di Son Konte e Di Mancha (il feroce bibitaro affiancato dal grillo Beppe), passando per individui poco raccomandabili come Renzilaf l’outsider, il pittoresco “Genio delle Tetterughe” e tanti altri ancora. Risate, citazioni, colpi di scena e colpi sui denti sono la ricetta della parodia più spregiudicata del momento.

FumEddy racconta: ​​«Ho messo tutto me stesso in “Salvino e le sette sfere elettorali”. È stato davvero un lavorone, tanto che i vari lockdown non mi hanno fatto nè caldo nè freddo: avevo così tanto da fare che non sarei comunque uscito per mesi! Il duro lavoro però ha ripagato: sono davvero molto soddisfatto del risultato. Che il titolo non tragga in inganno, però: l’intera opera non è incentrata su un unico personaggio, anzi! Vengono menzionati parecchi statisti appartenenti alle diverse fazioni. Si tratta di un fumettone di ben 288 pagine che, attraverso citazioni e parodie dei momenti iconici della prima serie di Toriyama, sceglie di analizzare la politica in modo “oggettivo”, senza alcuna preferenza o schieramento. E devo dire che mi sono divertito parecchio nell’adattare gli stilemi di uno dei manga più conosciuti al mondo all’attualità! Si ride tantissimo, si riflette… Si piange, perfino! Penso proprio che “Salvino” possa piacere a tutti. L’intento è abbracciare gli amanti della satira leggera, della comicità, del citazionismo sfrenato e, manco a dirlo, delle scazzottate impossibili. NB: l’intero fumetto è risultato negativo al tampone molecolare, ma positivo alle onde energetiche

FumEddy Edoardo Testi nasce in Abruzzo nel 1989. Cresciuto a pane, fumetti e cartoni animati, dopo centinaia e centinaia di disegni sbarca sul web. I social diventano il medium attraverso il quale colpisce tutto e tutti con la sua affilatissima matita, guadagnandosi un nutritissimo numero di seguaci. Con circa 80mila followers su Instagram, FumEddy è al suo terzo volume: Pubblica infatti nel 2018 Trumpolino contro tutti (Edito da ManFont) e nel 2019 Post-Apocalittici (Edito da CANE).

Lascia un commento

Your email address will not be published.
*
*

Shopping cart
There are no products in the cart!
Continua a fare acquisti
0