Associazione Lo Scarabocchiatore

SHOCKDOM PRESENTA JOHANN WIER – IL TRIONFO DELLA MORTE

Shockdom pubblica “Johann Wier – Il Trionfo della Morte”, (dal 21 ottobre in libreria, fumetteria e online ) il secondo capitolo della saga firmata da Enrico Nebbioso Martini, che vede questa volta ai disegni Giulia Giacomino. La graphic novel sarà in fumetteria e libreria da oggi 21 ottobre 2021 in Italia, ed è stato già pubblicato il 23 settembre in Spagna e il 24 settembre in Francia.

SINOSSI: Johann Wier si reca in un piccolo borgo dell’entroterra veneziano per investigare per conto del Doge. Pare che lì sia scoppiata la Peste ma, così come era arrivata, la piaga è finita in un baleno. Il Serenissimo Principe vuole vederci chiaro, in particolare sulla figura di un certo santone che pare abbia risanato tutto il villaggio.

Wier arriva nel paesello durante un momento di liturgia solenne, con le genti del villaggio, completamente nude, che bruciano i vestiti, in un rito di purificazione comunitario, molto distante dalla liturgia cristiana. Vede tutti mettersi in fila ed entrare nel fiume, dove il Santone li battezza, con i popolani che portano in cambio doni sostanziosi. La gente del villaggio racconta a Johann che, quando si sono manifestati i bubboni e la febbre, e le dita sono diventate nere, i ragazzini sono andati a chiamare il santone vagabondo che girava in quelle zone e dopo una settimana erano tutti guariti, seppure qualche caso rispunti talvolta qua e là.

Quando, alla fine, persino Wier si ammala. Nel delirio della febbre vede il santone come una nuova incarnazione del Cristo, che lo guarisce e lo riporta alla vita. Johann ora ha mille dubbi: il Santone è solo uno dei tanti fedeli monaci erranti che predicano pace e perdono? Vale davvero la pena di fare calare l’ombra dell’Inquisizione sul paesello o le Paure del Doge sono esagerate? Quest’uomo è davvero il nuovo Salvatore o è solo l’ennesimo eretico che ha organizzato una truffa magistralmente orchestrata?

Nebbioso racconta: «Ho cominciato a lavorare su questa storia che il Covid19 non era nemmeno una terribile fantasia. Trovarmi a parlarne nel mezzo della pandemia mi ha creato una sorta di incredibile déjà-vu: anche voi, leggendolo, scoprirete una volta di più che l’uomo finisce per reagire sempre allo stesso modo di fronte alla minaccia di una “pestilenza”, rivolgendosi a santoni e negando anche l’evidenza, ma è solo nella scienza che può trovare le uniche risposte certe, oggi come nel rinascimento. Penso che Johann, il protagonista, in questo senso rappresenti al meglio ognuno di noi, diviso tra la volontà di credere che un miracolo possa risolvere tutto e la sofferenza che si prova sentendosi inerme di fronte a quella che pare essere una piaga biblica.»

Aggiunge Giulia: «Ringrazio Shockdom per avermi dato la grande opportunità di lavorare a questa bellissima storia, che ho scoperto essere – proprio mentre la disegnavo – non solo avvincente ma anche stranamente attuale. In quanto autrice è stata un’esperienza nuova lavorare ad una storia non scritta da me, così come è stato nuovo prendere in mano e dar vita a personaggi non miei; ma devo dire che è stato subito piacevole farsi travolgere dall’atmosfera di questo fumetto e fare amicizia con Wier e la sua strampalata squadra».

Enrico Nebbioso. Fondatore di Cyrano Comics, di cui è curatore delle principali testate, ha ottenuto diversi riconoscimenti, come il primo come Miglior Autoproduzione a Fullcomics 2014 con “Curami”. Finalista nel 2012 e nel 2018 del Lucca Project Contest, ha pubblicato con Noise Press, Renbooks, Reika Manga, Shockdom e Tunuè. 
Ha scritto per la pubblicità (“Fantastic Noodles” e “I Morbidi Amici Bauli”) e per riviste come Comicsviews e Inchiostro, oltre che apparire per editori di narrativa (Scudo Edizioni, Delmiglio).

Giulia Giacomino, classe 96, è una fumettista e colorista esordiente. Dopo aver conseguito il diploma di maturità classica decide di dedicarsi in pieno al campo artistico diplomandosi alla Scuola Internazionale di Comics a Torino, dove frequenta il corso di fumetto. Nel 2020 partecipa al Lucca Project Contest arrivando tra i 15 finalisti. Le piacerebbe molto lavorare sia come disegnatrice che come autrice nel campo del fumetto per bambini/ragazzi. In Shockdom ha debuttato per la collana Wier con “Johann Wier – il trionfo della morte”.

Lascia un commento

Your email address will not be published.
*
*

Shopping cart
There are no products in the cart!
Continua a fare acquisti
0