Associazione Lo Scarabocchiatore

ROMICS XXIX: GIOIA E CRETIVITA’

La XXIX edizione di Romics si conclude con una straordinaria affluenza di pubblico che dal 6 al 9 ottobre, nei 5 padiglioni della fiera, ha preso parte con entusiasmo ad incontri, performance, concerti, presentazioni, anteprime e sneak preview: una kermesse coinvolgente per appassionati di tutte le età.

Insigniti del prestigioso Romics d’Oro durante la XXIX edizione del Festival la matita spagnola Jordi Bernet, il visual effects supervisor Fabricio Baessa, l’autrice di fumetti, animatrice e illustratrice giapponese Yoshiko Watanabe, Filippo Scòzzari, il Robespierre del fumetto e il concept artist Jama Jurabaev, che hanno celebrato la loro carriera artistica con workshop, incontri, portfolio review ed exhibition.

Cinquecento metri quadri espositivi dedicati alle grandi mostre di originali di Romics hanno accolto oltre 250 tavole: gli omaggi ai Romics d’Oro con le personali “Da oriente a occidente: Yoshiko Watanabe tra animazione e fumetto”, “Filippo Scòzzari: Una regina, due re”, “L’arte di Jordi Bernet”,”Jama Jurabaev – da Jurassic World a Tatooine”; la collettiva di fumettisti ed illustratori per Emergency “Andiamo avanti noi”; la mostra del dietro le quinte su “Freaks Out – Le immagini del film: dalla mente alla visualizzazione”; l’installazione dedicata a “Dandadan” di Yukinogu Tatsu e la mostra omaggio a cento anni dalla nascita di Pier Paolo Pasolini “Fumetti corsarila vita, i luoghi, le opere di Pier Paolo Pasolini”.


La Regione Lazio, in collaborazione con Romics e con Scuola Romana dei Fumetti, ha presentato la terza edizione di LazioComics – Land of Heroes Sketch Battle e due masterclass con creativi, designer e musicisti, che hanno saputo richiamare l’attenzione di un folto numero di partecipanti. Lancio, inoltre, della prima edizione del concorso “Disegniamo il maggio”, in collaborazione con il Cepell, concorso volto a individuare la nuova campagna grafica dell’edizione.


Special guest dell’edizione: Cristina d’Avena che con il suo attesissimo concerto sulle sigle più amate dei cartoni animati ha popolato il Pala Romics, la street artist di fama internazionale Alice Pasquini che ha raccontato la sua sperimentazione sulle diverse tecniche, generi e medium espressivi, il fumettista Alessandro Barbucci in un excursus sulla sua carriera e sulle opere che lo hanno reso famoso a livello internazionale; lo storyboard artist Marco Valerio Gallo e il regista Gabriele Mainetti che hanno svelato il dietro le quinte della nascita di Freaks Out.


Sold out per le firme di Marco Gervasio, autore dei disegni della special cover esclusiva e a tiratura limitata di Topolino dedicata a Romics.


Grande successo per la prima edizione di Musicomics – Premio Romics Musica per Immagini realizzato con il patrocinio di SIAE e Nuovo IMAIE che ha assegnato i seguenti premi: Premio alla Carriera “Luigi Albertelli” a Guido e Maurizio De Angelis; Premio della Critica “Andrea Lo Vecchio” a Franco Fasano; Premio SIAE miglior colonna sonora per un film d’animazione italiano a Giancane

Strappare Lungo i Bordi; Menzione speciale alle produzioni straniere in sinergia con ACMF a Vangelis; Premio nuovo IMAIE alla miglior interpretazione musicale per una sigla TV a Madame – L’eccezione; Premio nuovo IMAIE miglior performance al doppiaggio per film o serie musicale a Gabriele Lopez – Central Park 2; Miglior colonna sonora a Michele Braga e Gabriele Mainetti – Freaks Out; Miglior colonna sonora per un videogioco a Redout: Space Assault; Miglior canzone a Non si nomina Bruno – Encanto; Miglior doppiaggio musicale a Vivo; Miglior interprete Cine TV a Margherita de Risi – Encanto.

Sui palchi della Comics City (pad.7), Movie Village (pad.5) e Pala Romics (pad.8) si sono alternati importanti figure tra cui: Silver e la nuova generazione di fumettisti a lavoro su Lupo Alberto, Lorenzo La Neve, Dottor Pira e Fran; Tito Faraci, Riccardo Nunziati, Antonio Muscatiello ed Andrea Agati per i 60 anni di Diabolik (Astorina); Silvia Ziche con l’anteprima del suo primo libro non umoristico La gabbia (Feltrinelli Comics); Elena Casagrande con la copertina di Kalya (Bugs Comics) in anteprima; Paolo Barbieri con l’ultima novità della casa editrice Scarabeo; Lisandro Estherenn, Dado, Savuland, Salvatore Vivenzio e Gabriele Falzone (saldaPress), Graziano Ciocca e Lorenzo De Felici (DeAgostini), Nicolas Gentile (Mondadori – Electajunior); Marino Amodio, Vincenzo Del Vecchio, Fabio Visintin e Carlo Gallucci per i 20 anni di Gallucci Editore; Massimo Rotundo, Italo Moscati ed Enzo Lavagnini in un incontro su Pasolini; un evento per i 50 anni di Lady Oscar nell’incontro Tutti per Lady Oscar… I 50 anni di un manga “rivoluzionario”, un ricordo speciale della figura di Luca Boschi autore, disegnatore, critico e saggista.

L’Artist Alley con Sergio Algozzino, Otto Schmidt, Francesco Barbieri, Moreno Chiacchiera, Ilaria Chiocca, Mauro De Luca, Maurizio Di Vincenzo, Edym, Cristina Fabris, Susanna Mariani, Michele Pasta, Fernando Proietti, Fabio Ramacci, Marco Russo, Francesca Urbinati, Eva Villa e molti altri. Il Cinema italiano emergente con il regista Paolo Strippoli, Francesco Gheghi e l’attore-trapper Leon de la Vallée per l’horror Piove (Propaganda Italia e Fandango); Halloween Ends con Luca Ruocco (ingenerecinema) e Damiano Panattoni (Hot Corn); Amanda ( I Wonder Pictures) dramedy italiano con la regista Carolina Cavalli e il cantautore-attore Michele Bravi; il fantasy Credimi (Direct to Digital) con la regista Luna Gualano e la protagonista del film Chiara Baschetti; Dario Moccia con l’esordio alla regia di un anime con Yocan’s Follies (Studio Peco e MangaYo). L’anteprima italiana del nuovo trailer di One Piece film: Red (Anime Factory e Plaion) e la visione di alcuni minuti di Fall (BIM Distribuzione).

Le installazioni dedicate a Black Adam (Warner Bros. Entertainment Italia) e Everything, Everywhere and All At Once (I Wonder Pictures). A concludere la domenica della kermesse, di nuovo sul palco il Romics Cosplay Award, condotto dalla content creator e modella Beatrice Lorenzi dove si sono esibiti e sfidati giovani talenti del mondo cosplay. Tante, inoltre, le star del web: Jennifer Puddu (Deagostini), Roby Polar Bear (Rizzoli), Xiao, Ale e Piè, Lorenzist, Marcy, Mark, Loco, Baddy e Arienne Make-up (In-sane managment), @Machedavvero (Pampling), Mattia di Chiara, il canale tech di Stockdroid, Nicolò Cumerlato, Giorgia Salvucci, Emanuelson, Loly, Pippega, Damiano Alberti (Lega E-Sport) e molti altri.


Gli organizzatori danno appuntamento a tutti alla XXX edizione di Romics che si terrà dal 30 marzo al 2 aprile 2023 presso Fiera Roma.

Lascia un commento

Your email address will not be published.
*
*

Shopping cart
There are no products in the cart!
Continua a fare acquisti
0