Marco Russo

Marco Russo

Nato nel 1991 vicino Napoli, Marco Russo ha sempre amato il disegno, la pittura e il fumetto. Sin dai primi anni di scuola, inizia ad acquisire competenze e ad avere riconoscimenti. L’esprimersi e il comunicare attraverso questi mezzi diventano il suo modo di vivere.
Frequenta le scuole superiori all’istituto d’Arte “A.Passaglia” di Lucca,
l a città del fumetto, dove nel 2009, incontra Simone Bianchi (artista Marvel di fama mondiale) che lo aiuta a migliorare. Ha il privilegio di collaborare con lui nella colorazione della storia sul Dottor Destino nel numero 1 dei Fantastici 4 (Marvel 2018), in “Sharkey: The Bounty Hunter” (Netflix), e in altri progetti.
Tra gli altri suoi lavori: nel 2020 per Edizioni Chartesia realizza 3 dipinti su tela illustrando l’inferno, il purgatorio e il paradiso della “Divina Commedia” di Dante Alighieri; l’ambizioso progetto è presentato in anteprima assoluta durante l’OPEN STUDIO ONLINE, la trasmissione in diretta che Marco realizza in collaborazione con Lucca Comics (Changes).
Nel corso degli anni incontra artisti ed editori ben noti nel settore che contribuiscono, anche con consigli specifici, alla sua formazione.
Il lavoro di Marco consiste nel creare immagini a 360°. Dalla pittura più classica alla grafica pubblicitaria, dai fumetti al design e molto altro. Partecipa ai più importanti eventi del settore con il suo stand, in Italia all’estero, e dal 1 gennaio del 2018 nasce il suo studio creativo.
Tutto ciò che lo riguarda è sul suo sito: www.marcorussoart.com

  • Uomo
  • 7