Leonardo Formusa

Leonardo Formusa

Anconetano classe ’86, La passione per i fumetti e il disegno nasce molto presto, con le perle nascoste del Giornalino, Lupo Alberto, poi Dylan Dog, i fumetti giapponesi ed X-men, arrivando poi a leggere e studiare i maestri del fumetto internazionale.
Ciononostante prima di lanciarmi nella creazione di qualcosa di mio ho preso la strada lunga:

Nel 2010 abbandono con successo l’accademia di belle arti di Urbino e inizio a fare murales e quadri per privati, attività che mi ha portato a Padova e poi Madrid, dove occupo per qualche mese un appartamento abbandonato a pochi isolati dai musei Del Prado e Reina Sofia, definendo così il mio stile personale.
Dal 2014 al 2019 mi trovo a Valparaìso (Cile), città dei murales, e lì realizzo che a 30 anni non avevo ancora fatto sul serio con il fumetto e rischiavo di perdermi dietro ad altre arti. Nasce così “Catchup”, la mia prima serie a fumetti disponibile oggi su varie piattaforme online e pubblicata progressivamente, lavori “veri” permettendo.

Non sono per niente un professionista del fumetto, niente scuole internazionali nè partecipazioni a fiere (avrei voluto iniziare a frequentarle l’anno scorso ma, ahimé, ci sarà da aspettare…). Solo tanta passione e alcune storie da raccontare…

  • Uomo
  • 0

Nessun prodotto corrisponde alla ricerca