Associazione Lo Scarabocchiatore

Presentazione a Roma di BrainStorming

Sabato 12 novembre, alle 17:00, si terrà presso Forbidden Planet, in Via Pinerolo 11/15, la presentazione dedicata a BrainStorming, di Gianluca Testaverde & Ruben Curto, fumetto psichedelico pubblicato grazie al coraggio editoriale di EF Edizioni.


Da sempre meta di tanti appassionati, Forbidden Planet è una delle fumetterie più importanti di Roma, col più vasto assortimento di manga, comics, fumetti italiani, graphic novel, funko pop e molto altro ancora. Partner di Lucca Comcis & Games, lo store fa inoltre parte dei cosiddetti Campfire, ovvero i negozi in cui si tengono eventi speciali dedicati al festival lucchese.


BrainStorming è un viaggio allucinato attraverso la sessualità e i comportamenti umani, esaminati mediante l’occhio clinico del suo disilluso protagonista, Malcolm, accompagnato da un bassotto farneticante.


Ad affrontarne le forti tematiche interverranno in qualità di relatori Antonella Liverano Moscoviti (sceneggiatrice su Samuel Stern per Bugs Comics) autrice della prefazione dell’albo e Andrea Seth Marino (attore teatrale, blogger e doppiatore conosciuto sul web come RaVeTuBe), che ha prestato la voce al protagonista in alcuni contenuti multimediali dedicati all’opera.


Gli autori, a fine presentazione, firmeranno e sketcheranno per il pubblico le copie acquistate. Malcolm Crane è un vagabondo apparentemente senza arte né parte: è sempre in movimento, in viaggio tra Arizona, Kansas e il Nuovo Messico, in compagnia del suo cane parlante Cucki, un bassotto tedesco a pelo ruvido. Ma chi è davvero Malcolm Crane? Da cosa fugge? Il suo cane parla davvero? E cosa nasconde nel suo curioso occhio nero, che sembra riflettere la vera natura di chi ci si specchia. Perché BrainStorming? Il titolo non solo è un riferimento alla peculiare capacità del protagonista, quanto soprattutto ad un confronto di idee che quest’ultimo ha spesso con i comprimari e con il suo cane.

Un turbinio di cervelli, una tempesta, un brainstorming appunto, in cui abbondano sequenze sessualmente esplicite, spesso in bilico tra sogno e realtà. Entrambi partenopei, sia Gianluca Testaverde che Ruben Curto operano da oltre 10 anni nel campo del fumetto, avendo lavorato con alcuni quotidiani e diverse case editrici, sia all’estero che in Italia.


Il primo è fondatore del collettivo Zen (insieme a RaVeTuBe) ed è attualmente al lavoro su una miniserie ispirata alla vicenda del Mostro di Firenze intitolata Notte Infinita, mentre il secondo collabora con diversi collettivi (tra cui Blatta e Crani Sciolti) ed è autore della serie cult Storie ‘e merd, ambientata in un futuro distopico a base di zombie, alieni e robot sanguinari.

Lascia un commento

Your email address will not be published.
*
*

Shopping cart
There are no products in the cart!
Continua a fare acquisti
0