Associazione Lo Scarabocchiatore

Portfolio π‘ͺ𝒐𝒔ì 𝑭𝒂𝒏 𝑻𝒖𝒕𝒕𝒆 – 𝑳𝒆 π‘΄π’†π’•π’‚π’Žπ’π’“π’‡π’π’”π’Š 𝒅𝒆𝒍𝒍’π‘¨π’Žπ’π’“π’† di Milo Manara

La passione di Milo Manara per l’opera lirica Γ¨ comprovata dai numerosi contributi e collaborazioni che ha svolto nel corso della sua lunga carriera. Dalla realizzazione delle scene e i costumi dell’opera lirica β€œCosΓ¬ fan tutteβ€œ, che ha debuttato il 20 ottobre al teatro Pergolesi di Jesi, ne deriva l’omonimo Portfolio di Milo Manara.

Nel volume, edito da COMICON Edizioni, troverete i disegni preparatori per i costumi, la bozza e la versione definitiva dell’enorme boccascena che incornicia le azioni dei protagonisti, i delicati fondali e le quinte. Una collezione di illustrazioni inedite di uno dei grandi maestri del disegno. Il Portfolio π‘ͺ𝒐𝒔ì 𝑭𝒂𝒏 𝑻𝒖𝒕𝒕𝒆 – 𝑳𝒆 π‘΄π’†π’•π’‚π’Žπ’π’“π’‡π’π’”π’Š 𝒅𝒆𝒍𝒍’π‘¨π’Žπ’π’“π’† di Milo Manara Γ¨ preordinabile ora al link https://bit.ly/3MjDZKE e sarΓ  spedito a partire dal 10 novembre.

Oppure sarΓ  acquistabile in anteprima presso lo stand COMICON Edizioni a Lucca Comics & Games 2023.

Cosa unisce le divinitΓ  del pantheon greco-romano alle vicende amorose del CosΓ¬ fan tutte di Wolfgang Amadeus Mozart e Lorenzo Da Ponte?


Milo Manara ha splendidamente reinterpretato gli inganni e le malizie del dramma giocoso di fine Settecento rievocando nelle sue illustrazioni le metamorfosi d’Amore di Giove. 


Ninfe sfuggenti, satiri maliziosi, Dei volitivi ed esseri mortali popolano le scene realizzate da Milo Manara per la riproposizione dell’ultimo melodramma della trilogia mozartiana per la regia di Stefano Vizioli. Il legame Γ¨ molto meno sottile di quanto possa sembrare e si dipana dalle metamorfosi d’amore che caratterizzano lβ€˜Olimpo e suoi abitanti. Ovidio, nelle sue Metamorfosi, ha descritto l’enorme marchingegno di intrighi e sotterfugi che sostanzia l’immaginario della mitologia antica e si configura come fonte principale d’ispirazione per il lavoro svolto da Manara.


CosΓ¬ come il padre degli dei muta il proprio aspetto per riuscire a realizzare i suoi amori adulterini, allo stesso modo i protagonisti dell’opera di Mozart si travestono e modificano le proprie sembianze per mettere alla prova la fedeltΓ  del loro amore.


Il gioco degli inganni e dei travestimenti Γ¨ un gioco molto pericoloso, come afferma lo stesso Manara: Β«in CosΓ¬ fan tutte, alla fine, a furia di travestirsi, si perde la percezione della propria identitΓ Β».

Lascia un commento

Your email address will not be published.
*
*

Shopping cart0
There are no products in the cart!
Continua a fare acquisti
0