Associazione Lo Scarabocchiatore

LA RICERCA DEL SILENZIO letto per noi da Alessio Corbella

LA RICERCA DEL SILENZIO di Mihai Rotari, un libro che fa voglia.

Una frase che forse letta così dice poco. Provo a spiegarmi meglio.

Ci sono libri che vedi sui vari cataloghi e solo leggerne la trama e vedere un paio di tavole (o magari solo la copertina) ti basta e decidi di acquistarli mesi prima dell’uscita in libreria. Altri invece ti ammiccano da lontano, aspettano pazientemente per settimane, mesi addirittura, il momento giusto per scivolarti nel sacchetto della spesa.

Infine ci sono quelli che francamente non prenderesti mai in considerazione, se non che decidono di farti visita lo stesso. Incominci a leggerli e non ti colpiscono più di tanto. Un incipit interessante ma un target decisamente lontano dal target in cui mi rappresento, i disegni sono semplici ma i colori sono azzeccati, il plot twist, poi, è forse meno forte rispetto alle premesse… poi all’improvviso arriva. La voglia.

Il libro finisce ma quella resta e capisci che la trappola è scattata, e l’obiettivo – del narratore – è raggiunto.
E niente: sto già programmando grandi camminate nella natura per questa estate per colpa di questo ragazzo!

E cosa resta di questo racconto se non la vita? Due ragazzi coi loro problemi, che incontrano bella gente, che superano i silenzi – il terzo incomodo del viaggio – grazie ad una nuova amica e un po’ di musica.

L’edizione Shockdom, sempre curata, forse l’avrei preferita in brossura, quasi fosse un manuale di viaggio. Come dice un film che ho visto da poco: un finale scontato forse è tutto ciò di cui avevamo bisogno.

Lascia un commento

Your email address will not be published.
*
*

Shopping cart
There are no products in the cart!
Continua a fare acquisti
0