Associazione Lo Scarabocchiatore

“Kim”: il romanzo del premio Nobel R. Kipling, diventa un fumetto

L’opera più significativa dell’autore de “Il libro della giungla”, nello splendido adattamento a fumetti di Sergio Tisselli.

Pubblicata nel 1901, “Kim” è considerata l’opera più importante del premio Nobel Rudyard Kipling. Si tratta di un romanzo di formazione, in cui si narrano le avventure di un piccolo orfano che vaga libero tra le strade dell’India del XIX secolo. Una terra cara all’autore, nato a Bombay da genitori inglesi, il quale trasferisce nelle pagine luoghi, colori e profumi che hanno caratterizzato la sua incredibile infanzia

Il protagonista della storia, Kim, figlio di un sergente irlandese e di una governante indiana, vive di espedienti finché un giorno incontra un lama tibetano sceso dalle montagne in cerca di un misterioso fiume sacro. Insieme intraprenderanno un lungo viaggio che, tra ostacoli e imprevisti, vedrà la maturazione del giovane orfano e il suo ingresso nella vita adulta.

A tradurre in immagini questo capolavoro della letteratura, è Sergio Tisselli con i suoi splendidi acquerelli. Considerato tra i più grandi maestri del fumetto italiano, Tisselli – che ha vissuto anche lui in India per un breve periodo – restituisce l’essenza dell’opera di Kipling regalando al lettore un fedele ritratto di costumi e scenari di quell’epoca. «Kim», pubblicato da Edizioni NPE, in libreria dal 31 marzo.

SFOGLIA L’ANTEPRIMA e SCOPRI MAGGIOR DETTAGLI

Lascia un commento

Your email address will not be published.
*
*

Shopping cart
There are no products in the cart!
Continua a fare acquisti
0