Associazione Lo Scarabocchiatore

I racconti di Nikolaj Gogol diventano un fumetto

I capolavori dello scrittore russo rivivono nel volume a fumetti

“I racconti del terrore di Gogol”.

Nikolaj Gogol’ è considerato uno dei grandi della letteratura russa.

Con uno stile visionario e al tempo stesso chirurgico, mise alla berlina la desolante mediocrità umana di cui era intrisa la società del suo tempo

La prosa intensa e il linguaggio vivace distinguono la sua opera da quella di altri autori russi per la ricchezza di inventiva e di immaginazione.

I suoi racconti e i personaggi che li popolano sono veri e propri simboli, rappresentazioni di angherie, prevaricazioni, discrepanze tra le classi sociali.

Tra i suoi più grandi capolavori, si ricordano: Il nasoIl ritratto e Il Vij, quadri satirico-grotteschi che denunciano ingiustizie, soprusi e servilismo di un periodo storico chiuso e retrogrado.

Tre perle della letteratura mondiale, che ora rivivono in una affascinante trasposizione a fumetti ad opera di Francesco De Benedittis e Luca Franceschini: “I racconti del terrore di Gogol”, pubblicato da Edizioni NPE.

Pagine che ricostruiscono le atmosfere enigmatiche e inquietanti della Russia del primo Ottocento e che rendono chiaro il senso di oppressione che Gogol’ provava nei confronti della società del tempo. In libreria dall’1 dicembre.

Titolo: I racconti del terrore di Gogol

Collana: Horror

Numero in Collana: 22

ISBN: 9788836271429

Autori: Luca Franceschini, Francesco De Benedittis

Formato: 210×297 mm, cartonato, b/n, pag. 80

Dorso: 13 mm

Prezzo: 17,90 euro

Editore: Edizioni NPE

Data di uscita in libreria di varia: 01 dicembre 2023

Con uno stile visionario e al tempo stesso chirurgico, Nikolaj Gogol’ mette alla berlina la desolante mediocrità umana di cui è intrisa la società del suo tempo. Un occhio umoristico e contemporaneo quello dell’autore che, attraverso l’elemento fantastico, rivela miserie e storture della piccola borghesia.

Le ambizioni di un naso dotato di vita propria, la maledizione diabolica di un ritratto, un terrificante capo degli gnomi: quadri satirico-grotteschi che denunciano ingiustizie, soprusi e servilismo di un periodo storico chiuso e retrogrado.

La trasposizione a fumetti di tre capolavori pungenti e surreali, dalla penna di uno dei grandi della letteratura russa: Il naso, Il ritratto e Il Vij .

I capolavori dello scrittore e drammaturgo Gogol’ rivivono ora in un affascinante adattamento a fumetti, che ricostruisce le atmosfere enigmatiche e inquietanti della Russia del primo Ottocento. Con i testi di Luca Franceschini e i disegni di Francesco De Benedittis.

LINK ALLA PAGINA DEL SITO CON PREVIEW:

http://www.edizioninpe.it/product/i-racconti-del-terrore-di-gogol/

Lascia un commento

Your email address will not be published.
*
*

Shopping cart0
There are no products in the cart!
Continua a fare acquisti
0