Associazione Lo Scarabocchiatore

HIRO MASHIMA PER LA PRIMA VOLTA IN ITALIA

Con un’inedita live sul profilo Instagram di Lucca Comics & Games, trasmessa oggi in diretta dal quartier generale di corso Garibaldi, il community event e la casa editrice Star Comics hanno annunciato insieme la partecipazione di un ospite eccezionale: il mangaka Hiro Mashima sarà per la prima volta in Italia, a Lucca, dal 1° al 4 novembre, per incontrare i fan in una serie di appuntamenti e firmacopie. 

Numerose le novità editoriali annunciate dall’editore in vista della visita del grande Maestro in Italia.

Rave – The Groove Adventure, manga d’esordio di Mashima pubblicato da Star Comics a partire da aprile 2004, sarà disponibile in una nuova edizione, il cui primo numero sarà distribuito anche in edizione variant cover a tiratura limitata. E in tema di variant cover, saranno previste anche per i primi volumi della serie più famosa di Hiro Mashima, Fairy Tail, e di quella più recente, Edens Zero. Di quest’ultima Star Comics proporrà anche uno Starter Pack contenente i volumi da 1 a 4, perfetto per chi ancora non conosce questa avvincente epopea fantascientifica. Non ultimo, Star Comics pubblicherà il volume autoconclusivo Mashima Hero’s, uno scoppiettante crossover che unisce in un’unica avventura i personaggi più amati delle sue tre serie principali: RaveFairy Tail ed Edens Zero.

UNO SGUARDO SULLA CARRIERA DEL SENSEI HIRO MASHIMA 

Nato nella prefettura di Nagano il 3 maggio 1977, nel 1998 Hiro Mashima vince la sessantesima edizione del premio per autori esordienti di Weekly Shonen Magazine, storica e prestigiosa rivista dell’editore Kodansha, con l’opera Magician. Debutta poi sul Magazine FRESH con il racconto autoconclusivo Bad Boys Song.

A 21 anni intraprende la sua prima serializzazione con Rave – The Groove Adventure, pubblicata su Weekly Shonen Magazine dal 1998 al 2005. È centro al primo colpo: Rave diventa un grande successo, ispirando una serie animata, videogames e merchandising vario, e facendo crescere la notorietà e la considerazione dell’autore.

Mashima ottiene la definitiva consacrazione con la sua seconda serializzazione, Fairy Tail, realizzata sempre per Weekly Shonen Magazine dal 2006 al 2017. Fairy Tail diventa uno dei maggiori best seller in assoluto della rivista, nonché uno dei manga più iconici degli anni 2000, superando i 72 milioni di vendite totali nel mondo. È in questo periodo che l’autore completa il suo percorso evolutivo, maturando uno stile grafico morbido, pop, immediato e fortemente caratteristico. Attualmente è al lavoro sul battle-action fantascientifico Edens Zero, iniziato nel 2018 e attualmente giunto al ventiseiesimo volume. Da tutte le sue opere principali sono state tratte serie animate di successo e svariati prodotti transmediali.

Hiro Mashima è anche attivo nel design dei videogiochi, e ha realizzato una miniserie manga basata sul popolarissimo franchise Monster HunterMonster Hunter Orage.

Recentemente l’editore Kodansha ha annunciato che a breve il Maestro inizierà la sua quarta serializzazione, in contemporanea a Edens ZeroDead Rock, per la rivista mensile Monthly Shonen Magazine.

Fairy Tail è stato premiato come miglior manga shonen ai Kodansha Manga Awards del 2009.

Mashima è stato inoltre insignito dell’International Spotlight Award agli Harvey Awards del 2017, e del Fauve Special Award al festival di Angoulême del 2018, dove gli sono stati anche dedicati una mostra e numerosi eventi.
A luglio del 2021 ha incontrato il presidente della Repubblica francese Emmanuel Macron durante la visita in Giappone di quest’ultimo, che ha condiviso l’incontro sui suoi social.

Lascia un commento

Your email address will not be published.
*
*

Shopping cart0
There are no products in the cart!
Continua a fare acquisti
0