Associazione Lo Scarabocchiatore

BUON COMPLEANNO ETA BETA!

PER CELEBRARE IL 75° ANNIVERSARIO

DI ETA BETA, ARRIVA IL VOLUME DA COLLEZIONE

LE FOLLIE DI ETA BETA

75 anni fa, uno straordinario personaggio proveniente dal futuro si è rivelato a Topolino e al mondo e, da allora, non ha mai smesso di sorprendere e divertire tutti i lettori grazie alle sue avventure strampalate e alle sue inimitabili caratteristiche. Si tratta di Pluigi Psalomone Pcalibano Psalustio Psemiramide, detto Eta Beta! Per celebrare al meglio questo importante anniversario, Panini Comics propone un volume da collezione: Le follie di Eta Beta (disponibile in libreria, fumetteria e su Panini.it da giovedì 22 settembre).

Eta Beta esordisce direttamente sulla carta stampata il 26 settembre 1947, sulla striscia quotidiana di Topolino (a differenza di altri personaggi entrati nel mondo del fumetto solo dopo anni di presenza nei cortometraggi, come Pippo, Orazio, Pluto e Gambadilegno). Nato dall’intuito dello sceneggiatore Bill Walsh e della maestria del disegnatore Floyd Gottfredson, Eta Beta arriva per puro caso nella città di Topolinia e si fa conoscere, striscia dopo striscia, vestito sempre con l’iconico minimale gonnellino. Eta Beta è “l’uomo del 2000” arrivato dal futuro, si nutre di palline di naftalina, dorme su un pomolo del letto, annusa i pericoli e prevede il futuro (cosa che spesso gli crea divertenti problemi). Proprio grazie a queste peculiarità è entrato da subito nel cuore dei lettori e ancora oggi fa saltuariamente visita al vecchio amico Topolino.

In Le follie di Eta Beta sono riproposte le avventure dell’omonima raccolta Walt Disney degli anni 70, edita nella collana Oscar Mondadori, accompagnate da un ampio apparato redazionale che fa da corollario alle storie: Eta Beta, l’uomo del 2000; Eta Beta e lo scassinatore fantasma; Eta Beta e l’atombrello; Eta Beta e la spia; Eta Beta e lo strano potere di Flip, tutte firmate da Bill Walsh e Floyd Gottfredson. Le storie “cult” originariamente pubblicate tra il 1947 e il 1948 – rimontate su tre strisce a colori – presentano il personaggio di Eta Beta e le sue inconfondibili stranezze a partire alla sua comparsa dentro le viscere della terra all’alba del 13 ottobre 2447, raccontandoci chi è davvero. 

Un volume imperdibile per celebrare un personaggio davvero unico particolare, che negli anni è riuscito a conquistare l’affetto di tantissimi lettori.

Lascia un commento

Your email address will not be published.
*
*

Shopping cart
There are no products in the cart!
Continua a fare acquisti
0