Associazione Lo Scarabocchiatore

BOY MEETS MARIA: UNA STORIA D’AMORE OLTRE I BINARISMI DI GENERE

A maggio la collana Queer si arricchisce grazie al volume unico BOY MEETS MARIA, opera di esordio di Peyo.

Taiga è un liceale scalmanato, che da piccolo desiderava con ardore diventare un supereroe e proteggere le donne. Un giorno, mentre assiste allo spettacolo del club di teatro della scuola, s’innamora perdutamente di una talentuosa ballerina e attrice, soprannominata Maria. Dopo questo incontro la vita di Taiga cambia inesorabilmente ma, la sua passione per Maria, dovrà ben presto fare i conti con la verità: la bellissima ballerina, infatti, è in realtà un ragazzo e il suo nome è Arima

Quella raccontata da Peyo è una storia dal sapore dolce amaro, in cui apparenza e realtà si mescolano e si confondono. Un incontro che cambierà e sconvolgerà per sempre i due protagonisti, ma grazie al quale entrambi inizieranno a guardare gli altri e il mondo che li circonda con occhi diversi. E chissà che questa nuova conoscenza non possa trasformarsi in qualcosa di più importante e profondo…

BOY MEETS MARIA racconta con profondità e delicatezza il tema dell’espressione e dell’accettazione di sé, insegnando ad andare oltre l’apparenza e suggerendo che l’eroe non è quello che vediamo in televisione o a teatro, ma colui o colei che impara ad accettarsi e a vivere in pace con sé e con il proprio essere.

Un volume unico di oltre 240 pagine, con tavole a colori e un formato di 15×21 cm, per dare massimo rilievo alle tavole di questa perla del panorama fumettistico giapponese.

Il volume sarà disponibile ufficialmente dal 25 maggio, in due versioni: una senza gadget e l’altra con in omaggio una speciale illustration card firmata Fumettibrutti, a tiratura limitata in fumetteria, libreria e store online (compreso il sito starcomics.com).

Inoltre, in occasione del Salone Internazionale del Libro di Torino, che si terrà dal 19 al 23 maggio, BOY MEETS MARIA sarà acquistabile in anteprima presso lo stand Star Comics (Padiglione 1, stand C40-D39).

Proprio durante la manifestazione, il 21 maggio alle 16:15, BOY MEETS MARIA sarà protagonista del panel Star Comics incontra Fumettibrutti, Tematiche queer nel fumetto giapponese e italiano. Partendo dalla collaborazione con Fumettibrutti, Claudia Calzuola (editor e curatrice della collana Queer di Star Comics) e la celebre artista Josephine Yole Signorelli (in arte Fumettibrutti) affronteranno il tema della rappresentazione dell’identità di genere attraverso il fumetto. Durante l’evento si parlerà dei retroscena legati all’edizione italiana di BOY MEETS MARIA e di come Fumettibrutti ha reinterpretato i protagonisti dell’opera nella sua illustration card.

BOY MEETS MARIA

Peyo

15×21, B, b/n e col, pp. 242, con sovraccoperta, € 8,90

Data di uscita: 25/05/2022 in fumetteria, libreria e store online

Isbn 9788822632586

Peyo (nome d’arte di Kousei Eguchi) nasce nel 1997 e muore nel 2020. Nel 2017 realizza Boy meets Maria per “Canna”, la rivista Boys’ Love di Printemps Shuppan. Nel 2019 inizia la serializzazione su “Gekkan Shonen Magazine” di Kodansha dell’opera shonen Kimio Alive, che lascerà incompiuta a causa della sua prematura scomparsa.

Lascia un commento

Your email address will not be published.
*
*

Shopping cart
There are no products in the cart!
Continua a fare acquisti
0