Associazione Lo Scarabocchiatore

Alessio Corbella ha letto per noi Girotondo di Sergio Rossi e Agnese Innocente, edito da Il Castoro

Giocare all’effetto farfalla (nello stomaco) in un girotondo di sentimenti e rapporti umani
Alessio Corbella ha letto per noi Girotondo di Sergio Rossi e Agnese Innocente, edito da Il Castoro
Uomo incontra donna e inizia la loro storia d’amore.

Quanti racconti e quanti fumetti abbiamo visto iniziare con questo incipit o simili.Il caso di Girotondo differisce un po’ da questo canone: già dalla copertina dell’albo possiamo capire che ci troveremo di fronte ad un domino di relazioni più o meno casuali e più o meno definite e cercate.


Ma torniamo all’inizio della storia: il primo dei dieci racconti “al tempo di whatsapp” (definizione degli stessi autori in quarta di copertina) nasce proprio da continui fraintendimenti tra Stefano e Anna che si conoscono tramite messaggi, sanno di frequentare lo stesso istituto, ma lui non l’ha mai vista – o se l’ha vista non sa che è la sua Anna.


Nei successivi racconti una giovane si trasformerà da brutto anatroccolo a splendida e invidiata ragazza; il responsabile di questa magia a sua volta vivrà la sua infatuazione tra le file e i costumi del Lucca Comics. 
In un continuo scambio di testimone tra tenerezze e fraintendimenti, il girotondo continua frenetico, mano nella mano con il compagno che precede e con quello che segue.


Questo gruppo di amici ci apre la loro comunità mostrando amori e problemi di ogni sorta, senza uscire da una narrazione realistica ma viaggiando sul filo della semplicità e della credibilità.


La forza di questa piccola serie sta proprio in questa particolarità: il disegno e i colori sono in linea, semplici ma allo stesso tempo con tutti i particolari che dimostrano la capacità di vedere la scena nel suo complesso e di scegliere solo i dettagli che davvero sono utili alla comprensione.


Anche le storie sanno essere tenere e forti allo stesso tempo: un po’ una magia adolescenziale comprensibile da tutti , unite ad una gran voglia di vivere una vita adulta.


E chissà che la vita dopo tutto non sia questo: prendere una bella rincorsa tutti assieme per muoversi di slancio verso il futuro.

Lascia un commento

Your email address will not be published.
*
*

Shopping cart
There are no products in the cart!
Continua a fare acquisti
0