Associazione Lo Scarabocchiatore

Al via il terzo capitolo di Ducktopia, la saga fantasy sceneggiata da Licia Troisi e Francesco Artibani

Su Topolino 3558 prende il via il terzo capitolo della saga sceneggiata
da Licia Troisi e Francesco Artibani, con il primo episodio Il re di Ducktopia

E poi… tante nuove avventure e,
in omaggio con il settimanale, una bustina di figurine
per l’esclusivo album Panini

Il mondo degli animali – Record bestiali!

Topolino è pronto ad accogliere tra le sue pagine un nuovo e attesissimo capitolo di una delle saghe a fumetti fantasy più amate degli ultimi anni: Ducktopia! A partire dal numero 3558 – in edicola, fumetteria e su Panini.it a partire da mercoledì 31 gennaio – i lettori potranno dunque entrare nel mondo ricco di magia e sorprese ideato a quattro mani da Licia Troisi e Francesco Artibani, con i disegni di Francesco D’Ippolito. Nel corso di tre settimane arriveranno tante risposte ai dubbi rimasti aperti negli episodi precedenti, a partire dal perché Pietro Gambadilegno è rimasto imprigionato oltre il portale che divide il mondo reale da Ducktopia, e di lui non si è più avuta notizia.

Qual è stato il suo destino? Non resta che leggere Il re di Ducktopia, la prima storia del terzo capitolo della strabiliante saga fantasy. A tal proposito, Licia Troisi commenta: “Gambadilegno è un personaggio che ha un grande potenziale e con la fine del secondo capitolo della saga ha avuto modo di esprimerlo sorprendendo un po’ tutti, anche noi autori! Pronti a tornare a Ducktopia?”.

Tra le storie di questo imperdibile numero anche Paperino, Jones e la sfida dei biscotti, scritta e disegnata dall’olandese Daan Jippes, uno dei più importanti autori di fumetto umoristico a livello internazionale che arriva per la prima volta sulle pagine di Topolino. Pubblicata in origine l’11 luglio 2011 sul settimanale islandese Andrés Önd, Paperino, Jones e la sfida dei biscotti porta in scena una nuova storia ricca di “dispetti” tra Paperino e il suo burbero vicino di casa Jones. Daan Jippes – apprezzato interprete dei personaggi Disney nel cui curriculum spiccano ben noti capolavori dell’animazione tra cui La Bella e la Bestia o Aladdin – sul numero 3558 si racconta in una ricca intervista che aiuterà i lettori a conoscerlo meglio, in cui afferma: “La mia propensione a inserire una certa espressività nei disegni deriva dal mio amore per la buona e solida animazione classica, quella costruita dai 12 ai 16 disegni al secondo. È ciò con cui sono cresciuto e che mi ha formato, per farla breve. Perché tutto questo? Perché è divertente!”.

Inoltre, in allegato a Topolino 3558 e sul numero 3559 (disponibile da mercoledì 7 febbraio)un cadeau da non perdere: una bustina da 5 figurine tutte da collezionare per completare (o iniziare!) l’esclusivo album Panini Il mondo degli animali – Record bestiali!, la raccolta per conoscere il regno animale con tantissime informazioni e curiosità.

E sul numero3559, poi, c’è un altro ritorno a fumetti imperdibile: Topolino Giramondo, una delle serie preferite dagli amanti delle storie “esotiche”. Questa volta, Topolino sbarca nell’affascinante Giappone con la storia Topolino e l’incredibile Toshio, sceneggiata e disegnata da Giuseppe Zironi, un’immersione nella cultura giapponese con un focus sugli aspetti più insoliti e meno conosciuti. “Topolino e l’incredibile Toshio è una storia in controtendenza, non aspettatevi di esplorare un Akihabara o Akiba, il quartiere techologico famoso in tutto il mondo per i suoi grandissimi negozi di manga, anime e di gadget… io ho cercato di mostrare l’altra faccia della medaglia, quella più naturalistica, un po’ come nei film di Kurosawa” – spiega Zironi.

Due numeri ricchi di storie, magia, sorprese e avventure mozzafiato in giro per il mondo con Topolino, in edicola, fumetteria e su Panini.it come sempre ogni mercoledì.

Il settimanale TOPOLINO

Topolino, edito da Panini Comics, è il magazine più letto dai ragazzi tra i 5 e i 13 anni e propone ogni settimana 6 storie a fumetti inedite con una costante attenzione alla qualità per soddisfare un pubblico incredibilmente trasversale (dai 5 ai 99 anni…). Alle grandi avventure, ben radicate nella tradizione, si affiancano storie legate all’attualità (dallo sport, alla musica, a cinema e televisione), lo studio continuo di nuovi personaggi e l’arricchimento di quelli più amati… Insomma Topolino è in continuo fermento, sempre all’avanguardia e aggiornato, pur restando fedele a sé stesso, grazie alla collaborazione di sceneggiatori e disegnatori di alto livello, i grandi autori italiani, veri e propri maestri che abbinano il loro personalissimo e inconfondibile tratto a una rigorosa interpretazione dello stile disneyano. Ciò vale per i disegnatori, ma anche per gli sceneggiatori, che da sempre sulle pagine di Topolino esplorano in chiave umoristica tutti i generi narrativi, dall’horror alla commedia, dal giallo alla fantascienza.

Lascia un commento

Your email address will not be published.
*
*

Shopping cart0
There are no products in the cart!
Continua a fare acquisti
0